venerdì 24 aprile 2009

Rotolo di pasta-biscotto, fragole e ricotta

Buon giornata a tutti! Come state?
Innanzitutto è mio dovere scusarmi per l'assenza di queste ultime settimane, ma purtroppo sono stata presa da impegni universitari che non mi hanno permesso di essere presente sul mio e sui vostri blog quanto avrei voluto...tuttavia ho continuato, seppur raramente, a cucinare...e la ricetta che vi propongo oggi ne è un chiaro esempio!

Nel numero di Aprile si "Sale&Pepe" (la mia rivista di cucina preferita...e non solo la mia!) mi sono innamorata a prima vita di questo rotolo meraviglioso di pasta biscotto. Le foto promettevano davvero bene, erano così invitanti che mi sono frullate nella testa per diversi giorni, fino quando ho deciso di preparare questo dolce per il pranzo di Pasqua...et voilà, non ne sono rimasta affatto delusa!

L'unico difetto che ho potuto trovare, e non saprei dirvi se dipenda dala troppa cottura del mio forno o dalla ricetta in sé (propenderei per la prima ipotesi, però!), è il fatto che la pasta risultasse un tantino troppo asciutta...per questo consiglierei una bagna, o di fragole rum e limone, oppure di rum e acqua, o ancora di qualsiasi ingrediente voi possiate gradire...insomma, a voi la scelta!

Ingredienti:
4 uova
80 g di zucchero;
1 pizzico di scorza grattugiata di limone;
1 pizzico di sale;
80 g di farina;
20 g di fecola;
300 g di ricotta;
1 cucchiaio d zucchero a velo;
4 cucchiai di fragole a pezzetti;
fragole per decorare.


Sgusciate le uova, separando i tuorli dagli albumi e raccogliendoli in due capienti terrine. Aggiungete ai tuorli lo zucchero e montateli con le fruste elttriche fino ad ottenere un composto chiaro; profumatelo con un pizzico di scorza grattugiata.
Montate gli albumi con un pizzico d sale, mescolatene delicatamente metà ai tuorli, poi amalgamate al composto la farina e la fecola setacciate, alternandole con un po' dei restanti albumi, fino ad esaurirli.
Versate il composto in una teglia di cm 25x30 circa, foderata con carta da forno, e stendetelo dello spessore di circa un cm; infornate a 180° per 10-12 minuti. Rovesciate la pasta su un foglio di carta da forno umido e staccate quella usata per la cottura.
Coprite la pasta con un altro foglio di carta, arrotolatela mentre è calda e fatela raffreddare. Srotolatela e farcitela con i 300 g d ricotta lavorati con lo zucchero a velo, e 4 cucchiai di fragole a pezzetti. Arrotolatela ancora, riavvolgetela nella carta, legate le estremità e mettete in frigo per 2-3 ore (io l'ho lasciato per tutta la notte).
Buon appetito!

8 commenti:

  1. Ciao Gigi.... che maraviglia questo rotolo....! bacio

    RispondiElimina
  2. che meraviglia questo rotolo cosi soffice !

    RispondiElimina
  3. bentornata Gigì!!! ottima ricetta! copio subito!

    RispondiElimina
  4. ma questa è una super golosità! che meraviglia e per me che amo la ricotta è proprio l'ideale!

    RispondiElimina
  5. Ma lo sai che nonostante tuuti i pasticci che combino in cucina un rotolo non l'ho mai preparato???
    Dvo rpprio farlo!!
    Compliments

    RispondiElimina
  6. che bello il tuo blog...profuma di dolce!!!
    bacio

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutti pe i complimenti!! :-D

    E grazie infinite a Vale per il premio!!!
    Bacioni, a presto con una nuova ricetta! GG

    RispondiElimina

Grazie per essere passati nel mio blog! Lasciatemi un commento, se vi va!