lunedì 21 maggio 2012

Tiramisù alle fragole


Ragazzi...che viaggio!!
Sono tornata venerdì sera, ancora stralunata dal jet lag, mezza influenzata a causa degli improvvisi cambi di temperatura americani...ma ne è valsa la pena, oh se ne è valsa la pena!
Non  saprei neppure da dove cominciare per raccontare le meraviglie che ho visto con i miei occhi, dopo averle per tanti anni guardate in televisione o al cinema. Solo chi è stato a New York può realmente capire quanto quella città sia meravigliosa, piena di vita,inarrestabile anche dopo i tragici eventi del 9/11 e che si è saputa rialzare a testa alta, più forte ed orgogliosa di prima. E' una città caotica, ricca di contrasti, piena zeppa di gente di tutte le razze e di tutte le età, che si mescolano tra loro rispettando fedi e religioni diverse. 
New York non dorme mai, non si riposa e sembra che la sua anima instancabile ti segua anche una volta che, a malincuore, hai abbandonato la sua ala protettiva per tornare a casa tua. 
Avevo tante volte sentito parlare di "mal d'Africa", ma mai di "mal d'America"...beh, oltre alla bronchite ed alla sinusite, credo di essermi presa anche questa malattia!

In attesa di un post apposito su New York e Washington (che arriverà, prima o poi...il tempo di mettere ordine tra le oltre 2000 foto scattate in 10 giorni!), vi lascio con questo meraviglioso tiramisù alle fragole preparato prima della mia partenza.


Ingredienti:
1 confezione di savoiardi;*
500 g di fragole;
2 uova;
3-4 cucchiai di zucchero + 1 cucchiaino;
succo di limone q.b;
250 g di mascarpone;
250 g di panna.

*io sono tradizionalista e per me, il tiramisù non è tale senza i savoiardi (e senza il mascarpone, anche se in questa variante con le fragole ho aggiunto anche la panna). Siete ovviamente liberissimi di sostituire ai savoiardi i pavesini.


Tagliate circa metà delle fragole a pezzetti e ponetele in frigo per 1 oretta circa con un po' di succo di limone e un cucchiaino di zucchero, in modo che rilascino il loro succo. Personalmente non ho amato moltissimo il gusto aspro del limone in questo dolce, per cui la prossima volta vedrò di aggiungere alchermes o qualche altro liquido a disposizione.
Intanto montate i tuorli delle uova con lo zucchero e il mascarpone. A parte montate a neve prima gli albumi, poi la panna, ed aggiungete al composto precedente i due ingredienti, amalgamando dal basso verso l'alto con delicatezza. 
Tirate fuori dal frigo le fragole, frullatele con il minipimer (se necessario aggiungere un po' d'acqua o liquore per diluire il composto, o addirittura altre fragole). 
Su una pirofila, versate un primo strato di crema, poi di savoiardi imbevuti nel liquido, ancora crema e qualche fragolina a pezzetti. Terminate con crema e fragoline a pezzetti.
Ponete in frigo per almeno una notte, servite freddo.


Anche con questa ricetta partecipo al contest di L'amore in cucina "La fragola vien mangiando"


Inoltre partecipo al contest di Le ricette di Tina e Arte in cucina " Colora la tua fresca estate"

E al contest di I manicaretti di Annarè "Fra-Goloso"

30 commenti:

  1. Bentornata !!! ma che bel dolce ...
    Un saluto da i viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  2. Verissimo, NY è una città meravigliosa!! aspettiamo le foto :))
    Addolciamo la malinconia con il tuo tiramisu primaverile :))

    RispondiElimina
  3. Bentornata!!!! Iniziare la settimana con questo dolce non ha prezzo!!!

    RispondiElimina
  4. ma è pazzesco questo tiramisù!mi piaceeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!

    RispondiElimina
  5. bentornataaaa... e che rientro, con un tiramisù stra-goloso.
    un abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Bentornata carissima che meravigliosa golosità bravissima
    un abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  7. Giada bentornata!!!!! Chissà che bello il tuo viaggio e noi aspettiamo il resoconto mi raccomando! Nel frattempo una fettina di questo tiramisù sarebbe perfetta! Baci

    RispondiElimina
  8. Bentornata ^_^ Che entusiamo contagioso nelle tue parole, ancora prima di vedere le foto e leggere il resoconto mi è già venuta voglia di fare la valigia. Non prima però di averti rubato una porzione di questo golosissimo e primaverile tiramisù :) Stasera mi servirebbe proprio! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  9. nooooo... che nostalgia del mio viaggio in america, hai proprio ragione sul mal d'america, io ci son stata 2 anni fa e ancora mi manca tantissimo!!! allora il tuo tiramisù è divino e io adesso, adesso ne mangerei almeno mezza pirofila!!! ben tornata un bacione

    RispondiElimina
  10. @I VIAGGI DEL GOLOSO
    Grazie!!

    @Al Cuoco!
    Sono contenta che anche tu la pensi come me...ci sei stata?? La malinconia è dura da scacciare...ma questo tiramisù è un modo fantastico per iniziare!

    @maria
    Grazie!

    @Federica Simoni
    Grazie mille...detto da te è un complimento ancora più grande!

    @Betty
    Grazie mille!

    @Anna
    Ti ringrazio!

    @Ely
    Un viaggio davvero bellissimo...le foto arriveranno...prima o poi! :-D

    @Bianca Neve
    Ahahaha, tira su anche me!

    @Federica
    Un entusiasmo, garantisco, meritato...dai, fai la valigia e parti anche tu, non te ne pentirai!! :-D

    @Tiziana
    Ah, vedi che non sono la sola a soffrire di questo male?? Mi consoli...mi sa che l'unico rimedio -per entrambe- è tornarci!! :-D

    Un bacione, GG

    RispondiElimina
  11. Bentornata allora e complimenti per averlo fatto proponendoci questa fresca variante del tiramisù ^__^

    RispondiElimina
  12. che bel viaggio che hai fatto. Chissà quanti ricordi ti porti dietro... e che ricette! questa italianissima comunque mi fa già gola e te la mangio tutta :-) a presto, ciao

    RispondiElimina
  13. che meraviglia però....sia il viaggio...immagino...e il dolce che vedo uno spettacolo!
    bentornata!

    RispondiElimina
  14. Welcome back *__* beata te che ci sei stata *___* vorrei tanto anche io! Vabbè c'è ancora tempo :-D complimenti per questo bel tiramisù super estivo! Buona giornata :-*

    RispondiElimina
  15. mamma mia come si puo' rinunciare ad una porzioneeeeeee

    RispondiElimina
  16. un'infinita golosità! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. Il tiramisù alle fragole è una ricetta che mi sono più volte ripromessa di fare e che non ho ancora realizzato. Imamgino che sarà buonissimo! Che dire... ho scoperto oggi il tuo blog e come presentazione non c'è male!! Mi unisco ai tuoi lettori fissi e, se ti fa piacere, passa a trovarmi. A presto!

    RispondiElimina
  18. @Daphne
    Grazie mille!

    @Gerbillo goloso
    Tantissimi ricordi e tantissime fotografie...un'esperienza meravigliosa!

    @nonna papera
    Grazie davvero!

    @Giovanni, peccato di gola
    Thanks! Dai, c'è sempre tempo per viaggiare...NY è una città così meravigliosa che merita anche l'attesa!! Grazie per essere passato nel mio blog!

    @Giovanna
    E' difficile in effetti! ;-)

    @sississima
    Grazie, concordo! :-D

    @muffins
    Grazie mille per la visita e per esserti unita ai miei sostenitori, ricambierò non appena possibile! Prova il tiramisù alle fragole...non ne rimarrai delusa, è una vera delizia!!

    Un bacione, GG

    RispondiElimina
  19. Carissima Gigi, adoro il tiramisu alle fragole, è il tuo è fantastico, ne è rimasto che passo dopo pranzo per il dolcino e il caffè?? Complimenti, buona giornata a presto da agata!

    RispondiElimina
  20. che cremoso questo tiramisù!
    Grazie per la tua visita graditissima!

    RispondiElimina
  21. *__* New York!!!! ah che fortuna!! non vedo l'ora di vedere le foto!!! Sarà stato un viaggio bellissimo!! *_*
    Sei partita dopo aver preparato un dolce squisito davvero, una della mie versioni di tiramisù preferite!!
    bacioni e riprenditi

    RispondiElimina
  22. Mi piace questa versione alle fragole, è molto primaverile e poi che bontà! Ciao

    RispondiElimina
  23. Ciao, passo per invitarti al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

    Buona serata!
    Cristina

    RispondiElimina
  24. @Agata
    Grazie mille, purtroppo è sparito subito...ma si può sempre ripreparare! ;-)

    @Isabeau
    Grazie a te per essere passata qui nel mio blog! ;-)

    @RUMI
    Davvero, il viaggio più bello della mia vita: un sogno diventato realtà!

    @La pasticciona
    Grazie!

    @Cristina Lionetti
    Grazie per il pensiero, purtroppo sono senza forno a microonde... :-(

    GG

    RispondiElimina
  25. Ciao!!!
    E' buonissimo questo tiramisù!!!
    Se ti va passa da me per un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per essere passata a trovarmi...ricambierò la visita appena possibile! ;-)
      GG

      Elimina
  26. Bellissima anche questa,ma devi ripostarla con data dell'inizio del contes,cioò dall'11 giugno in poi.Ti ho risposto anche per l'altra.Fammi sapere ok?Ciaooo

    RispondiElimina
  27. Ciaoo graziee per la ricetta!dovresti passarla anche a Vicky e aggiungere nel post anche il suo link e quello di Casa Bianca,ti aspettiamoo ciaoo

    RispondiElimina

Grazie per essere passati nel mio blog! Lasciatemi un commento, se vi va!