mercoledì 20 marzo 2013

Syllabub al latte condensato


La data della mia partenza si avvicina sempre più e i mille preparativi del viaggio, in aggiunta ad una connessione internet sempre più lenta, mi hanno impedito di aggiornare il mio povero blog con la costanza che si meriterebbe. Ma eccomi qui con un dolce che mette allegria e che fa subito venir voglia di gridare al mondo "è primavera!" anche se, diciamocela tutta, se mi affaccio dalla finestra in questi giorni non vedo altro che pioggia, nuvole e vetri sporchi...ma sapete cosa vi dico? Che in Florida non avrò di questi problemi, non lo chiamano mica "Sunshine State" per nulla! :-D

L'idea di questo dolce al cucchiaio meraviglioso l'ho presa addirittura un anno fa dal bellissimo blog "Ritroviamoci in cucina" e me la sono conservata per tutto questo tempo senza decidermi a provarla. Ma l'abbondanza di fragole sui banchi di mercati e supermercati di questi giorni mi ha finalmente dato la spinta per sperimentare il syllabub...e il risultato è stato più che soddisfacente.
Si tratta di un dessert che risale addirittura ai tempi della dinastia Tudor, e che prevede una componente alcolica che io non ho utilizzato.
Ecco la ricetta: provatela, non ve ne pentirete!
(Per il post originale di Ritroviamoci in Cucina cliccate pure qui).


Ingredienti (per 6 bicchieri):
500 g di fragole;
70 g di zucchero;
360 g di panna fresca;
170 g di latte condensato (1 tubetto).


Tagliate le fragole grossolanamente, lasciandone da parte sei piccole e di bell'aspetto per la decorazione. Aggiungete ai dadini di fragola 40 g di zucchero, mescolate per bene e lasciate in frigorifero mentre preparate la crema. 
Montate con le fruste elettriche la panna insieme a 30 g di zucchero, quindi aggiungete il latte condensato mescolando lentamente dal basso verso l'alto. La crema dovrà risultare morbida e spumosa, con una consistenza tale da poterla trasferirla in una sac a poche.
Mettete sul fondo di ogni bicchiere (io ho usato i flute, ma potrete benissimo utilizzarne di altre dorme e dimensioni) qualche dadino di fragola e un po' del succo che si sarà formato grazie allo zucchero. Riempite con la sac a poche il bicchiere fino a metà con la crema, formate un secondo strato di fragole e sciroppo, poi terminate con la crema facendo in modo che fuoriesca dai bicchieri in superficie. A piacere, terminate con un ciuffo di cioccolata.
Incidete ciascuna delle sei fragoline lasciate da parte all'inizio e inseritela sul bordo del flute.
Conservate in frigo fino al momento di servire.  

17 commenti:

  1. anch'io mi ero segnata una ricetta del syllabub ma poi non l'ho mai fatto!! il tuo sembra ottimo.. proverò presto!!! buona giornata!!

    RispondiElimina
  2. Godurioso, da provare sicuramente :) baci

    RispondiElimina
  3. buonissimi!!! mi fanno una gola *___*

    RispondiElimina
  4. Non avevo mai sentito questo dolce ma dev’esser davvero goloso. E con le fragole è un bellissimo modo di dare il benvenuto alla primavera. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  5. Ciao Giada :o)
    Sei stata carinissima a provare una mia ricetta e sono contenta ti sia piaciuta. Li hai presentati proprio bene.
    Grazie per aver inserito il link al mio blog.
    Baci.

    RispondiElimina
  6. mi invogliano proprio, li devo assolutamente provare, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. Ciao Giada, sono qui per conoscere il tuo blog e per consegnarti un premio che puoi ritirare qui:
    http://pinkopanino.blogspot.it/2013/03/premio-very-inspiring-blogger-award-2013.html
    A presto!

    RispondiElimina
  8. Ciao Cara.
    Che bontà!!!!! E' rimasto qualcosa???
    Non credo. Troppo buono..
    Prendo appunti.
    Un abbraccio.
    thais

    RispondiElimina
  9. ma che belle ricette!e che bel blog!complimenti tua nuova follower ti aspetto da me

    http://assaggi-incucina.blogspot.it/

    RispondiElimina
  10. que maravilha este creme ..esta divino e combinando com morangos esta maravilhoso ..parabens amei seu blog bjinhos doces

    RispondiElimina
  11. Si presenta veramente elegante e con il latte condensato sono sicura che risulti ancora più goloso! Gnamm ;)

    A presto
    Gialla

    RispondiElimina
  12. Grande post, devo provare!
    La cucina è anche la mia passione nei tuoi articoli si può anche vedere! Saluti

    RispondiElimina
  13. Grazie per la condivisione!

    http://restaau.it/Browse/miglior-ristoranti-italiani-a-roma.html

    ristoranti italiani

    RispondiElimina
  14. Complimenti per il blog e per le foto, sembra tutto delizioso.
    Io sono nuova nel settore e non so ancora come muovermi, ho aperto un blog da pochi giorni e avrei piacere di ricevere i tuoi commenti e averti tra i contatti.
    Questo è il link, ti aspetto.
    http://lacambusadidalila.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. Hey, very nice site. I came across this on Google, and I am stoked that I did. I will definitely be coming back here more often. Wish I could add to the conversation and bring a bit more to the table,but am just taking in as much info as I can at the moment. Thanks for sharing.

    Mango Juice

    RispondiElimina
  16. Hello there! I know this is kinda off topic but I was wondering which blog platform are youu using for this site?
    I'm ggetting fed up of Wordpress because I've had issues with hackers and I'm looking at options for another platform.

    I would be awesome iif you could point me in the direction of a good platform.


    Stop by my weblog; tree trimming greenville sc

    RispondiElimina

Grazie per essere passati nel mio blog! Lasciatemi un commento, se vi va!