giovedì 2 febbraio 2012

Donuts


Buona giornata a tutti! Siete sempre sotto la neve? A Genova ha nevicato parecchio martedì ed è stato uno spettacolo passeggiare per la centralissima via XX Settembre o per il Porto Antico e vedere i fiocchi di neve infrangersi sulla superficie del mare. Più in collina (dove abito) la neve si è anche fermata sui tetti e sui marciapiedi...bellissimo! Sarà perchè amo la neve che mi riporta a quando ero bambina, sarà che quest'inverno è stato particolarissimo, però devo ammettere che un po' di freddo mi piace. Sena esagerare, però adoro il cambio di stagione, quindi d'inverno deve fare freddo, così come d'estate deve fare caldo. Ammetto che non potrei vivere bene in un luogo dove non esistono le stagioni...!
Comunque, passiamo alla ricetta di oggi. 
Devo farvi una confessione: io non amo il carnevale. 
O meglio, mi lascia abbastanza indifferente come festa, quello che proprio non amo sono i dolci di carnevale, fritti, unti e grassi a più non posso. E' vero che io sono una golosissima che mangerebbe dolci tutti i giorni (e li mangia...), però il fritto, soprattutto nei dolci, è una cosa che proprio non riesco a mandare giù. E ancor meno mi piace cucinarli, con l'odore di fritto che si espande nella cucina e che rimane attaccato alle pareti per giorni e giorni. Però ho pensato molto a cosa cucinare per carnevale, mica posso rinunciare così, solo per un po' di antipatia verso il fritto, giusto?
Ed ecco la magnifica idea: i donuts, i tipici dolcetti americani (e ormai chi mi segue da un po' conosce il mio amore per la cucina americana) a forma di ciambella che tutti abbiamo visto in tv almeno una volta tra film e telefilm. Colorati, sono colorati e perfetti per celebrare il carnevale, buoni sono buoni, cotti al forno sono cotti al forno...meglio di così!
Mettono davvero un'allegria immensa, sia nel prepararli che nel servirli, sono facili e veloci da cuocere e basta un attimo e un po' di fantasia per prepararli. Insomma, nonostante non siano i dolci tradizionali per il carnevale, sono certa siano un ottimo sostituto!
Ho preso la ricetta originale qui, nel blog Cuocicucidici, apportando solamente pochissime modifiche. 


Ingredienti (per circa 14 donuts):
320 g di farina per dolci Molini Rosignoli;
175 g di zucchero;
2 cucchiaini di lievito per dolci;
1/4 di cucchiaino di noce moscata;
5 g di sale;
165 g di latticello;*
2 uova;
32 g di burro sciolto freddo;

Per la glassa al cioccolato:
45 g di gocce di cioccolato o cioccolato fondente;
16 g di burro;
1 cucchiaio di glucosio;**
1 cucchiaio di acqua bollente;

Per la glassa colorata:
zucchero a velo  q.b;
acqua q.b;
coloranti alimentari q.b.

*io non lo avevo, ho mescolato 155 g di latte scremato con 10 g di succo di limone e ho lasciato riposare a temperatura ambiente per circa 25 minuti;
**non avevo il glucosio, l'ho sostituito con 1 cucchiaino di miele...se il gusto del miele non vi piace (come accade a me), non lo fate perchè il miele si sente davvero tanto!


Setacciate la farina, lo zucchero, il lievito, il sale e la noce moscata in una ciotola. Aggiungetevi il latticello, il burro e le uova che avrete leggermente sbattuto in precedenza. Mescolate per bene e versate il composto in una teglia da donuts (io la comprai anni fa alla Lidl) imburrata: è importante che gli stampi non siano riempiti del tutto (circa 2/3) altrimenti il composto lieviterà troppo e non si vedrà più il buco delle ciambelline. Fate cuocere 7-8 minuti in forno caldo a 220°, sfornate e lasciate raffreddare per bene.
Preparate intanto le due coperture. Per quella al cioccolato sciogliete a bagnomaria il cioccolato (o le gocce) con burro e glucosio (o miele) e mescolate fino a quando il composto sarà omogeneo. Togliete dal fuoco e aggiungete il cucchiaio di acqua bollente.
Per la glassa semplice mescolate lo zucchero a velo con poca acqua, una volta raggiunta la giusta consistenza (ne troppo liquida ne troppo solida) aggiungete poche gocce di colorante alimentare (io ho utilizzato quello rosa e quello viola).
A questo punto immergete i donuts per metà nelle coperture e terminate con una spolverata di decorazioni di zucchero a piacere.

Con questa ricetta partecipo al contest di Molino Chiavazza "I dolci del Carnevale"



E partecipo anche al contest "A carnevale ogni ricetta dolce vale" di Le Ricette di Tina.  

19 commenti:

  1. Non li conosco.. o melgio non li ho mai fatti nè mangiati... Ti son venuti benissimo!
    ps: son contenta che partecipi alla mia nuova rubrica.. chissà se con questa ricetta verrai estratta proprio tu per cucinarla... baci

    RispondiElimina
  2. dono splendidi questi donuts cosi colorati.

    RispondiElimina
  3. Ho la piastra per questi Donuts
    li proverò!!
    Bravissima bacioni!!

    RispondiElimina
  4. Come dice Omer Simpson: CIIIAAAMBEEEEEELLAAAAA!!
    Troppo buoni! sono andata in america solo per mangiare i donuts!hehehe

    RispondiElimina
  5. una sola parola DE-LI-ZIO-SE!!!!!! e bellissimeeeeeee ^_^

    RispondiElimina
  6. Fantastiche queste donuts *O*!
    A proposito, nel mio blog trovi un premio. Comunque se non ti va di partecipare, ignoralo senza problemi ;)!

    RispondiElimina
  7. Adoro le donuts, sono così allegre!! :) non ho mai conosciuto nessuno capace di rifiutarne una...e non lo farei neanche io, ti sono venute benissimo!! un bacio!

    RispondiElimina
  8. Incantevoli i tuoi donuts!! Complimenti anche per tutto il tuo delizioso blog, da oggi ti seguo anche io così da non perdermi le tue prossime realizzazioni! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  9. spettacolari ideali per il contest

    RispondiElimina
  10. Anch'io non amo il carnevale, non mi piaceva neppure quando ero piccola, comunque i tuoi dolci sono meravigliosi. Bravissima, ciao e buon WE

    RispondiElimina
  11. @Claudia
    Chissà...è un'idea nuova, mi ha parecchio incuriosita! ;-)

    @Mary
    Grazie ;-)

    @Anna
    Provali, poi fammi sapere!

    @AlCuoco!
    Io quelli "veri" non li ho mai assaggiati...ma se tutto va bene andrò presto a NYC e sarà una delle prime cose che farò!

    @Monia
    Grazie!

    @Julie
    Grazie mille, ne sono onorata!! ;-)

    @Benedetta
    Grazie mille, sei troppo gentile!

    @Barbara
    Grazie mille, ci seguiremo a vicenda allora!

    @Giovanna
    Grazie mille! ;-)

    @meris
    Abbiamo gli stessi gusti allora ;-)

    Un bacione, GG

    RispondiElimina
  12. Ti confesso una cosa, anche a me non piace il carnevale, non mi è mai piaciuto neanche da piccina. E anche dolci fritti, come il fritto in genere, li reggo poco. Le tue ciambelline invece mi attirano da matti, così tenere e allegre farebbero tornare bambino chiunque. Un bacio, buona domenica

    RispondiElimina
  13. @Federica
    Bene, non sono la sola e questo mi consola!
    Un bacione, GG :-)

    RispondiElimina
  14. favolosi! mi devo proprio comprare lo stampino x cuocerli! bel blog! ti seguo con piacere!

    RispondiElimina
  15. @Patatina
    Ti ringrazio molto, ti seguirò anche io ;-)

    GG

    RispondiElimina
  16. Ciaoo grazie mille per la ricetta!!troppo belli :D inserita!buona domenica

    RispondiElimina
  17. @Le ricette di Tina
    Grazie a te! ;-)

    @Debby
    Grazie!

    GG

    RispondiElimina
  18. ma che meraviglie! Stiamo facendo un contest di Carnevale, ci piacerebbe molto se partecipassi con queste meraviglie (http://www.bricolage-ricette.com/contest-di-carnevale-2014/

    RispondiElimina

Grazie per essere passati nel mio blog! Lasciatemi un commento, se vi va!