venerdì 13 aprile 2012

Risotto con radicchio e salsiccia


Si, si, lo so che il tempo del radicchio per quest'anno è passato. E so anche che probabilmente sarà quasi impossibile da reperire (ne è la prova il fatto che quello che ho usato per questo risotto, circa una settimana fa, era l'ultimo radicchio presente sul banco di fiducia del mercato). 
Però, pensateci bene, con questo freddo e questa pioggia noiosissima che ci ha fatto dimenticare quel principio di primavera iniziato le scorse settimane, cosa c'è di meglio che un bel risotto caldo caldo, cremoso cremoso, profumato profumato e buono buono?
Nel caso, potete sempre conservare la ricetta e prepararlo l'anno prossimo!
Io, come spesso mi accade, ho avuto il colpo di fulmine guardando lo splendido blog Fragola & Limone, nel quale veniva appunto pubblicata la ricetta di questo risotto meraviglioso preparato però in risottiera. Non possedendo però io tale oggetto, l'ho preparato semplicemente in una casseruola...e beh, il risultato è stato eccezionale, promosso a pieni voti!
Per la ricetta originale andate qui, io vi riporto le mie piccole modifiche.



Ingredienti (per circa 3-4 persone):
1 bicchiere e 1/2 di riso per risotti;* 
1 radicchio rosso grande;**
250-300 g di salsiccia;
olio q.b;
peperoncino q.b;
vino rosso q.b;
brodo di carne (circa 1 l- 1l e 1/2);
abbondante parmigiano;
2 noci di burro;
pepe q.b;
sale q.b.

*io calcolo di solito 1/2 bicchiere a commensale;
**il mio era piccolino, effettivamente più grande avrebbe dato un po' più di gusto.

In una padella, scaldate poco olio e aggiungete il peperoncino e la salsiccia tagliata in pezzettini e privata del budello. Fate soffriggere fino a quando sarà ben dorata, poi sfumate con il vino rosso. Intanto lavate bene e tagliate a striscioline il radicchio. Aggiungete il radicchio in padella, coprite e lasciate appassire un paio di minuti, rigirando di tanto in tanto. Regolate di sale (poco) e pepe (a piacere).
A questo punto preparate il tegame in cui verrà cotto il riso, aggiungete una noce di burro e fate riscaldare finché sarà sciolto. Ponete il riso a tostare per pochissimi minuti, poi sfumate con ulteriore vino rosso. Lasciate evaporare e cominciate ad aggiungere il brodo, un mestolo alla volta, fino a cottura ultimata (seguite ovviamente i tempi di cottura del riso in questione riportati sulla confezione). 
Una volta che il risotto sarà cotto, aggiungetevi salsiccia e radicchio, mescolate e mantecate con abbondante parmigiano e una ulteriore noce di burro.
Portate a tavola ben caldo.

16 commenti:

  1. Felicissima ti sia piaciuto! L'anno prossimo ti immaginerò appostata al banco del mercato pronta ad accaparrarti il primo radicchio per rifarlo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, bravissima, hai immaginato l'ESATTA scena! Già non vedo l'ora che ritorni il radicchio sui banchi del mercato, questo risotto era davvero eccezionale!
      Un bacione!!

      Elimina
  2. Ecco appunto per pranzo ho fatto il solito noiosissimo risotto alla milanese :)
    la prossima volta propongo questo in famiglia!

    RispondiElimina
  3. Ma che bel risottino, brava!!

    RispondiElimina
  4. già passato il periodo?se lo trovo lo preparo volentieri!!ciaoo buon w.e.

    RispondiElimina
  5. E' uno dei miei risotti preferitiiiiii! devo prepararlo al più presto prima che finisca la stagione del radicchio! baciotto e buon WE!

    RispondiElimina
  6. Un vero peccato sia finito il radicchio! Quest'anno l'ho usato troppo poco in cucina eppure mi piace tantissimo.
    Il tuo risotto mi piace tantissimo.

    RispondiElimina
  7. Sai che non ho mai fatto il risotto col radicchio , il tuo è bellissimo brava!!
    buon w.e.
    baci

    RispondiElimina
  8. stupendo!da leccarsi i baffi!baci!

    RispondiElimina
  9. che squisitezza questo risottino.. la salsiccia ha sempre un gran "fascino"... bacioni

    RispondiElimina
  10. I risotti li adoro in ogni modo e il tuo, secondo me, è squisito! ;)
    Nel mio blog c'è una sorpresa per te :)
    a presto! baci
    http://minicuoca91.blogspot.it/2012/04/carpaccio-con-lenticchie-in-umido.html

    RispondiElimina
  11. Lo adoro questo risotto, in inverno è uno dei miei preferiti. Ma considerando le temperature degli ultimi giorni...sarebbe perfetto anche ora! Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  12. ottimo! E' uno dei miei preferiti, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  13. @Alessandra
    Prova a proporre...vedrai che nessuno oserà rimanere deluso! ;-)

    @Maria
    Grazie mille!

    @Le Ricette di Tina
    Purtroppo si...almeno, qui da me non se ne trova proprio più purtroppo!

    @Ka'
    Mi raccomando: se lo trovi cogli l'occasione al volo e preparalo, non te ne pentirai!

    @Natalia
    Anche io l'ho usato pochissimo, ho preparato solamente questo risotto...ma l'anno prossimo recupererò! ;-)

    @Anna
    Grazie! Allora ti consiglio di prepararlo...on te ne pentirai!

    @Federica Simoni
    Grazie mille!

    @Tiziana
    Sono perfettamente d'accordo...la salsiccia è sempre buona, preparata in tutte le maniere! ;-)

    @Giovanna
    Grazie ;-)

    @MiniCuoca91
    Ti ringrazio moltissimo per il premio, sei stata carinissima! ;-)

    @Federica
    Esatto, viste le temperature dei giorni scorsi, un bel risotto caldo e fumante fa sempre piacere!

    @Nonna Papera
    E' una delle caratteristiche che mi hanno convinto a prepararlo, infatti!

    @sississima
    Anche uno dei miei!

    Un bacione, GG

    RispondiElimina

Grazie per essere passati nel mio blog! Lasciatemi un commento, se vi va!