sabato 9 giugno 2012

Gateau di patate


Erano secolo che volevo provare il gateau di patate e non trovavo mail il tempo/la voglia/ la ricetta che mi ispirasse completamente. Poi l'altro giorno, attorno all'ora di pranzo o di cena, mentre guardavo con un occhio Real Time e con l'altro controllavo la pizza nel forno, ho visto Alessandro Borghese decantare così tanto questo gateau, che non ho potuto davvero fare a meno di provarlo. 
Come saprete anche voi, il gateau, o gattò, è un tipico piatto napoletano. Ora, ne esistono diverse varianti, chi lo vuole con il prosciutto, chi lo ama con la mortadella, chi con entrambi, chi con salame o altri salumi a pezzetti. 
Alessandro ci ha messo la mortadella, avete presente quella in fettone spesse, tagliate a cubetti, che ti fanno venire voglia di addentarla? Ecco, quella.
Risultato?? Spettacolare! 


Ingredienti:
600 g di patate;
75 g di burro;
4 uova;
50 g di parmigiano grattugiato + 1 manciata per spolverare la superficie del gateau;
200 g di mozzarella;
100 g di mortadella (in un'unica fetta);
1/2 bicchiere di latte;
pangrattato q.b;
noce moscata q.b;
sale e pepe q.b.


Fate bollire le patate in acqua leggermente salata. Una volta cotte, togliete la buccia e passatele nello schiacciapatate; ponetele in una ciotola capiente. Aggiungete le uova, il latte, il parmigiano, il burro, il sale e 1 cucchiaio di pangrattato. Amalgamate bene gli ingredienti tra di loro, poi aggiungete i 3/4 della mozzarella tagliata a pezzetti, la mortadella tagliata a dadini, una grattugiata di pepe e una di noce moscata.
Imburrate uno stampo da forno e ricopritelo di pangrattato, poi versatevi il composto e livellatelo. Per ultimo spolverate con la mozzarella rimasta, il parmigiano, il pangrattato e dei fiocchetti di burro.
Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti circa.
Servite tiepido o freddo. Sarà ancora più buono il giorno seguente riscaldato.

15 commenti:

  1. Buonissimo immagino quella mortadella che profumo ha sprigionatooo! Io per renderlo più spumoso monto a neve i bianchi! Buon fine settimana e passa a trovarciii!

    RispondiElimina
  2. Fantastico! Lo faccio anch'io! Buona notte.

    RispondiElimina
  3. il gateau di patate piace sempre a tutti! mio figlio sarebbe capace di mangiarsi tutto il tegame!
    baci

    RispondiElimina
  4. Anch'io non lo mangio da un casino di tempo!Io lo preparo con prosciutto cotto e mozzarella!

    RispondiElimina
  5. Lo faccio anch’io con mortadella e mozzarella e aggiungo spesso della ricotta alle patate. E’ il salvacena quando c’è mio papà e sono a corto di idee. Buonissimissimo :) Un bacione, buona domenica

    RispondiElimina
  6. @Rosalba
    Sicuramente molto più leggero del mio...e sicuramente anche buono! :-)

    @mariangela
    Bellissima idea quella di montare a neve i bianchi...dovrò provare la prossima volta!

    @maria
    Grazie!

    @Bianca Neve
    Grazie per essere passata!

    @Donaflor
    Si, il bello di questo piatto è che con poco fai sempre un figurone, è buonissimo!

    @Angelica
    La prossima volta provo anche io con il prosciutto cotto!

    @Federica
    Ricotta...bene, proverò anche questa versione! ;-)

    @nonna papera
    Grazie!

    RispondiElimina
  7. Divino questo gateau! un piatto ricchissimo di gusto e semplicissimo negli ingredienti!
    bacioni

    RispondiElimina
  8. Quanto mi piace bello croccantoso brava!! ci rileggiamo a settembre baciotti!!

    RispondiElimina
  9. Ottimo e sostanzioso, un vero piatto unico che mi piace molto! Ciao

    RispondiElimina
  10. ha un ottimo aspetto, gustoso e invitante, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. @Manuela e Silvia
    Grazie, semplice semplice, facile e veloce da preparare e che fa sempre la sua bella figura con tutti...cosa c'è di meglio?? :-D

    @Giovanna
    Anche io!

    @Anna
    Grazie, buone vacanze!

    @La cucina di Molly
    Piace molto anche a me!

    @Sississima
    Grazie!

    GG

    RispondiElimina

Grazie per essere passati nel mio blog! Lasciatemi un commento, se vi va!