mercoledì 20 febbraio 2013

Torta alla doppia panna con pepite di cioccolato


La verità è che avrei già dovuto pubblicare questo post a inizio settimana, ma sono stata completamente sommersa dalle questioni burocratiche. Trasferirsi (anche se temporaneamente) dall'altro lato dell'Oceano non è cosa da nulla, e ci sono milioni di cose da mettere in conto. Non si tratta solo di scegliere cosa mettere in valigia (credetemi, questa è la prima cosa che ho pensato non appena ho saputo che avevo passato i colloqui per il lavoro!), ma bisogna pensare ai modelli online da compilare, ai documenti da firmare, ai versamenti da pagare, al visto da richiedere...e a tutta una serie di cose che ora non vi sto a elencare per non annoiarvi. Fortunatamente il mio viaggio è "sponsorizzato" dalla Disney, quindi per qualsiasi problema posso rivolgermi a loro, però quel sottile strato di ansia rimane...e credo onestamente che rimarrà costante fino a quando non mi sarò sistemata a Orlando!

Per parlarvi invece della ricetta, l'idea l'ho presa questo post, ma devo ammettere di aver cambiato parecchie cose. Innanzitutto ahimè non siamo in stagione di lamponi, quindi per quanto mi piacciano ho preferito evitarli e sostituirli con il sempre ottimo cioccolato fondente. Poi al supermercato avevano terminato la panna acida (ce l'hanno SEMPRE...ovviamente quando serve a me, però, è finita, come si spiega?), così l'ho semplicemente sostituito con dello yogurt bianco lasciato a riposare pochi minuti con alcune gocce di limone.
Ecco la ricetta, provatela e non ve ne pentirete, questa torta è davvero ottima!


Ingredienti (per un diametro di 22 o 24 cm):
180 g di farina OO;
130 g di zucchero;
200 ml di panna fresca;
80 ml di panna acida*;
80 g di burro fuso tiepido;
3 uova;
1 cucchiaino di lievito per dolci;
1 cucchiaino di estratto di vaniglia;
1 pizzico di sale;
150 g di cioccolato fondente;
zucchero a velo q.b.

*se non la avete, lasciate riposare la stessa quantità di yogurt bianco con alcune gocce di limone per qualche minuto.


Sbattete le uova intere con lo zucchero e il sale fino a quando non otterrete un composto liscio e spumoso. Aggiungete la panna fresca e la panna acida (o lo yogurt bianco), mescolando con cura. Versate a filo il burro e continuate a mescolare. Setacciate la farina con il lievito e aggiungete il tutto al composto poco per volta. Per ultimo aggiungete l'estratto di vaniglia e i 3/4 del cioccolato fondente tagliato a pezzettoni. Versate il tutto in uno stampo a cerniera ricoperto di carta forno e fatevi cadere sopra gli ultimi pezzi del cioccolato.
Infornate a 180°C per 35-40 minuti circa, avendo sempre cura di fare la prova stecchino per verificare l'avvenuta cottura. Lasciate raffreddare, spolverate di zucchero a velo e servite.   

12 commenti:

  1. Hai capito...ad Orlando...in Florida..e brava la nostra GG ;)
    Questa torta da l'idea di essere una meraviglia ! Mamma mia che spettacolo !
    Un abbraccio grande e un bacione !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ebbene si, proprio a Orlando, proprio in Florida...certe volte nella vita bisogna buttarsi! La torta è buonissima e di sicura riuscita, la consiglio davvero! :-)

      Elimina
  2. Allora: Disney+Orlando= Disneyland... voglio venirci anch'io!!!
    P.S.: complimenti per la torta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tua addizione è corretta...proprio Disneyland, o meglio ancora Disneyworld! Un annetto in Florida non me lo toglie nessuno! :-)
      Grazie mille per i complimenti!

      Elimina
  3. :O Disney? Orlando? Wow!! :O
    Questa torta mi ispira un sacco, sembra morbidissima! :)
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' molto morbida infatti...consigliatissima! :-)

      Elimina
  4. Posso nascaondermi nella tua valigia? Insieme ad una fetta di torta :D! Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non garantisco che ci sia abbastanza spazio nella valigia, ma puoi sempre provarci! :-)

      Elimina
  5. Nella sua semplicità deve essere speciale!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Cara.
    Ti faccio un in bocca al lupo per il tuo viaggio, il tuo nuovo lavoro. Fai tante foto e posta, ti aspettiamo.
    Dolce fantastico, fai vedere agli americani di che pasta sei fatta....
    Un abbraccio.
    thais

    RispondiElimina

Grazie per essere passati nel mio blog! Lasciatemi un commento, se vi va!