venerdì 22 agosto 2008

Cheesecake ricotta e cioccolato

Buon giorno a tutti!
Sono tornata dal campeggio già da qualche giorno, ma sono stata piuttosto indaffarata, dunque ho avuto pochissimo tempo sia per stare al computer, sia per rimettermi ai fornelli.
Tuttavia ho provato alcune ricette nuove trovate tra i vostri blog...perciò eccomi qui!
Per prima cosa, però, lasciate che vi dica che, forse (e sottolineo il forse, più per scaramanzia che per altro, in realtà) HO TROVATO CASA A GENOVA!!!!
Come molti sapranno ho affrontato a luglio il temutissimo esame di maturità, dunque il passo successivo è quello dell'università...giusto??
Bene, dopo varie riflessioni, ripensamenti, momenti in cui non sapevo neppure dove "sbattere la testa", ecco che mi viene un'illuminazione: LINGUE.
Dopotutto, non è importantissimo conoscerle, studiarle, non solo in ambito lavorativo, ma anche personale?
Essendo poi io una persona alla quale piace infinitamente viaggiare mi sembra ancor più perfetto!
Quindi ieri, approfittando del fatto che hanno aperto il Salone dell'Orientamento a Genova, due mie amiche (una delle quali verrà a vivere con me) ed io abbiamo pensato bene di farci un giretto nel capoluogo ligure e, nel frattempo, di andare a visitare questa famosa casa che avevamo inquadrato fin da luglio.
Immaginate: 90 mq, luminosissimo, due camere da letto (una singola nella quale dormirà probabilmente la nipote della signora che ci affitta la casa ed una matrimoniale nella quale staremo io e la mia amica), un corridoio alla fine del quale c'è la "lavanderia" ed un bel bagno, un ampio soggiorno con una finestra dalla quale si scorge una vista stupenda su Genova, a sinistra un castello, a destra il porto, ed una cucina abbastanza spaziosa.
E tutto questo ad un prezzo più che abbordabile!
E' a 3 minuti dalla Stazione Principe ma in un quartiere residenziale, ed a meno di 10 minuti a piedi dalla mia facoltà!!!!
Insomma, tutto questo per dirvi che spero vivamente che la mia amica si decida, in quanto per lei sarebbe un po' problematico perché intende frequentare una facoltà scientifica, ovvero dall'altra parte della città, però è rimasta ugualmente molto colpita dall'appartamento...
Vi saprò dire di più a settembre!
Ma ora veniamo a noi...come vi dicevo prima, ho provato alcune delle vostre ricette poichè, secondo me, il bello di fare parte della comunità dei webbloggers è anche questo, ovvero sperimentare ciò che gli altri hanno già sperimentato, il più delle volte con successo!
Dunque mi è capitato di avere un amico a pranzo a cui piacesse particolarmente il cioccolato ed ho così pensato, perchè non preparare un bel cheesecake?
Navigando nel web mi sono imbattuta nella versione della mitica Camomilla e, notando che lei ne era rimasta particolarmente soddisfatta, ho deciso di provarla apportando, come al solito, alcuni cambiamenti.
Devo dire che il risultato non mi è dispiaciuto, anzi, però era come se mancasse qualcosa di essenziale...ho pensato che forse potesse essere il cioccolato, magari, dato che a me il fondente non entusiasma più di tanto e la ricetta lo prevedeva, avrei dovuto usare quello al latte, oppure il gianduia.
La parte centrale, composta dalla ricotta era divina, bella combatta come piace a me, mentre il fondo biscottato non mi ha entusiasmato più di tanto, sarà che la ricetta originale prevedeva le mandorle che io pensavo di avere in dispensa e che invece non si sa come sono sparite, dunque non le ho messe. La prossima volta proverò quella semplice di soli biscotti e burro che, secondo me, rende il fondo più buono.
Non vi annoierò più con le mie premesse, ecco la ricetta. Vi ricordo che l'originale di Camomilla la potrete trovare qui.

Ingredienti
(per la base):
250 g di biscotti Digestive;
30 g di cioccolato fondente;
80 g di burro.
(per il ripieno):
500 g di ricotta;
3 uova;
10 cl di panna fresca non montata;
100 g di zucchero;
50 g di farina;
scorza grattuggiata di 1/2 limone.
(per la copertura):
50 g di cioccolato fondente;
5 cucchiai di latte;
codette colorate.
In un pentolino, fate sciogliere il burro a fuoco basso e lasciate raffreddare.
Nel mixer disponete i biscotti spezzettati ed il cioccolato a cubetti, poi tritate il tutto.
Aspettato che il burro si raffreddi, poi versatelo nel mixer e lasciatelo in funzione per pochi secondi, fino a quando gli ingredienti non si saranno ben amalgamati.
In uno stampo a cerniera apribile di 24 cm, imburrate ed infarinate bene il fondo, dopodichè versate la base di biscotti sul fondo, livellando bene.
Preparate la parte centrale: in una ciotola amalgamate la ricotta con lo zucchero, le uova (inserite una alla volta), la panna, la farina setacciata e la scorza grattuggiata del limone.
Dopo aver amalgamato bene il tutto, versatelo sulla base biscottata e livellatene la superficie.
Infornate in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti.
Per la copertura, fate fondere a bagnomaria in una casseruola il latte ed il cioccolato fondente, poi versatelo sulla torta calda. Se volete, cospargete la superficie di codette colorate.
Riponete in frigo per almeno 3 ore (il mio cheesecake ha riposato per una notte intera).
Buon appetito!!

21 commenti:

  1. Ciao, sono contenta che hai trovato la facoltà giusta per te, anche io sono un universitaria e vedrai che bello è vivere da sola con le tue amiche.Certo,i problemi non mancheranno(vedi turno pulizie) ma ne vale la pena.In Bocca al lupo cara

    RispondiElimina
  2. wow che belle notizie Gì!
    spero proprio che riuscirai a prendere quella casa lì, anche se c'è strada da fare per la tua amica non è facile trovare un buon appartamento per gli universitari.
    e poi complimenti per la facoltà scelta, secondo me attualmente è la migliore decisione possibile.
    per quanto riguarda il cheescake mi ispira parecchio, non ne ho mai assaggiato uno, questo qui con la ricotta mi incuriosisce molto.
    ma che tipo di ricotta hai usato?
    mucca?

    baci!

    RispondiElimina
  3. Gooooduriooooosa!!!!!!! ^___^
    Slurpppppp...

    In bocca al lupo per tutto!!!!!!

    RispondiElimina
  4. @maya
    si, so bene che i problemi non mancheranno, ma è comunque un'esperienza che devo affrontare, una tappa fondamentale nella vita della maggior parte dei giovani.
    Tu cosa studi?
    Grazie per la visita!

    @cricri
    infatti, trovare un appartamento per studenti che sia bello, confortevole, luminoso, grande, e pure comodo (almeno per me) non è èer nulla facile...direi che sono stata fortunata!!!
    Per la ricotta, ne ho usato un tipo normalissimo, di quelle che vendono in confezione e che trovi nel banco frigo. Non ricordo la marca, la prossima volta che vado al supermercato ci guardo.

    @morettina
    crepi il lupo, e grazie per la visita!!!
    Un bacio, GG

    RispondiElimina
  5. Io faccio Biologia.. A presto

    RispondiElimina
  6. Bella e dolce Gigi che emozione leggere che fra poco inizierai un nuovo capitolo della tua vita.....molto importante forse il più importante...l'università... e poi hai scelto lingue...anch'io sono laureata in lingue che però ho frequentato tanti anni fa a Pisa! ti faccio un in bocca al lupo e i complimenti per questo cheese cake che mi pare di capire dalla foto...è stato letteralmente spazzolato via eheheh un bacio Pippi

    RispondiElimina
  7. w-o-w!questo cheesecake fa venire davvero voglia...complimenti gigi'! :.)

    RispondiElimina
  8. ciao gigì! la facoltà di lingue è una bella scelta, complimenti! in bocca al lupo per la casetta, spero che riuscirai ad accapparrartela! kisses

    RispondiElimina
  9. @maya
    biologia...io l'ho sempre odiata! :DDD Il mondo è bello perchè è vario!!! :))))

    @pippi
    grazie cara, sia per l'in bocca al lupo (ne ho bisogno!!!!) sia per i complimenti del cheesecake...si, è stato ben spazzolato tra amici e parenti!! Un bacio, sei sempre dolcissima!!!

    @sariti
    grazie, era in effetti molto buono!!! :)))

    @babi
    grazie, e a presto!!!
    Un bacio, GG

    RispondiElimina
  10. ahhh sai che io ero indecisa tra lingue ed economia?? poi ho scelto economia ma le lingue comunque le studierò lo stesso dopo aver preso la laurea in economia!!! sono FONDAMENTALI e le adoro!! ottima scelta!!

    in bocca al lupo anche per la casa!! tienici aggiornate!!


    questa cheescake dev'essere sublime!! ti è venuta stupenda!! un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
  11. Sono molto felice per te!é bello leggerti così entusiasta..Il cheesecake é libidinosissimo! :)

    RispondiElimina
  12. ciao cara GG, come stai?? riesco a passare da tutte un po' per volta, ma mi han fregata e sta settimana mi tocca lavorare tutto il giorno!! infatti devo fare una torta per domani sera, e mi toccherà farla di notte!!! cmq, tutto bene? son contenta per la casa, non sai quanto mi sarebbe piaciuto fare l'esperienza di abitare da sola negli anni universitari! credo sia un po' come fare due cose nello stesso tempo... visto che, facendo l'università, ci si ritrova non prorpio ragazzine, una volta finito... goditela più che puoi, e ovviamente non amettere di cucinare, non te lo perdoneremmo mai!!!

    RispondiElimina
  13. ciao gg...complimenti x la scelta dell'università, le lingue sono il futuro...incrociamo le dita x la casetta...se va in porto immaginiamo già come vi dividerete i compiti...tu in cucina???
    bello anche il cheesecake,complimenti!!!
    vuoi un premietto???vieni a prenderlo da noi...

    RispondiElimina
  14. Che bello!!In bocca a lupo per tutto.Appena puoi passa da me che c'è qualcosa per te

    RispondiElimina
  15. Ma che importanti novità leggo qui!!! Bravissima, sono molto felice che hai fatto la tua scelta e che hai già trovato una sistemazione... Un grosso in bocca al lupo!
    PS: buooooon la cheesecake!

    RispondiElimina
  16. ciao cara! complimenti per le ricette che hai postato e in bocca al lupo per la casa a Genova!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Giada! Lingue è una gran bella scelta, io sono di parte perchè è la facoltà che avrei voluto frequentare...
    Per quanto riguarda il cheesecake se non ami particolarmente il cioccolato fondente capisco perchè non ti è piaciuto proprio così tanto... se provi la variante con quello al latte fammi sapere!
    Un bacio

    RispondiElimina
  18. trovare la facoltà giusta e che piace è il segreto per non stressarsi troppo e per far filare tutto liscio come l'olio... e te lo auguro davvero di cuore!
    Andando alla ricetta... beh non è una sorpresa che ti sia venuta così bella! Bravissima e tanti baci
    Gialla

    RispondiElimina
  19. ciao! ieri sera l ho fatta..ho seguito la tua ricetta e oggi me la magno..è buonissssiimmaa GRAZIE!!! W cheesecake!!
    Mary

    RispondiElimina

Grazie per essere passati nel mio blog! Lasciatemi un commento, se vi va!