martedì 9 settembre 2008

Gratin di gnocchi in bianco

Eccomi, sono tornata!!!
Mi scuso immensamente per avervi fatto aspettare tutti questi giorni, ma ho una buona attenuante...si chiama Fuerteventura!!!
Ebbene si, mi sono concessa un'ultima vacanza prima dell'inizio dell'università (che dovrebbe essere il 1 ottobre...) in questa magnifica isola delle Canarie che non avevo ancora visitato.
Preparatevi, perché nel prossimo post vi annoierò con foto e resoconto dettagliato del viaggio (un po' come ho fatto per Vienna...), quindi armatevi di santa Pazienza e sopportatemi...:DDDD
Per fortuna ho ancora alcune ricettine da pubblicare perché devo essere sincera: ho mangiato così tanto, ma così tanto che solo il pensiero di rimettermi ai fornelli mi fa venire il voltastomaco!!
Diciamo che, invece di camminare, adesso rotolo!!! :DDD
Così da oggi è cominciata la dieta a base di frutta, frutta ed ancora frutta, ovvero le uniche cose che non ho mangiato in questa settimana!!!! :))))
La ricetta che vi propongo oggi l'ho sperimentata con successo durante un pranzo con un'amica. L'unico difetto che poteva avere è la mancanza di sale ma io, che di sale ne uso pochissimo non me ne sono praticamente accorta.
Per chi ama dunque le pietanze piuttosto salate, consiglio di aggiungere un bel po' di sale sia negli gnocchi che nel condimento, oppure di utilizzare un tipo di fontina più forte.
Di seguito vi riporto la ricetta, trovata su un giornale qualche tempo fa.
Ingredienti (per 3 persone):
500 g di patate;
250 g di farina;
90 g di fontina (io ho usato la meno forte);
1 tuorlo;
sale;
10 dl di latte;
40 g di burro.
Tagliate la fontina a cubetti e lasciatela a bagno per circa 1 ora nel latte.
Lessate le patate fino a quando non saranno cotte (circa 30 minuti), sbucciatele e passatele nello schiacciapatate.
Amalgamate il passato di patate alla farina e mescolate fino a quando non raggiungeranno la giusta densità, poi modellate tante stringhe dello spessore di circa un dito e tagliatela a tocchetti. Al termine, rigate gli gnocchi con i rebbi di una forchetta.
Fate fondere a bagnomaria 30 g di burro, aggiungete la fontina scolata ed il latte in cui era immersa, continuate la cottura a fuoco lento per fondere perfettamente anche il formaggio. Unite il tuorlo e amalgamate.
Lessate gli gnocchi in acqua bollente salata; man mano che affiorano, scolateli con un mescolino forato. Imburrate una teglia e disponetevi gli gnocchi a strato, bagnando ogni strato con la fonduta.
Ponete in forna a calore massimo e fate cuocere per circa 10/15 minuti, ovvero fino a quando la superficie degli gnocchi sarà ben dorata.
Servite immediatamante.




Buon appetito!!!


22 commenti:

  1. Eri in vacanza dunque.. e io che avevo iniziato a preoccuparmi..
    Brava fatto benissimo..!!!! e aspetto il prossimo post.. voglio proprio vedere in che bei posti ci "porti"..
    Per i gnocchi.. cosi sono super.. anche a me piaciono tanto ripassati in forno..
    E per la dieta ti puoi unire.. se ti fai un giro tra blog.. noterai che il problema è comune.. Siamo Lievitateeeeeeeeee!!!!
    Bacio

    RispondiElimina
  2. Ciao GG ! Anche io tirchieggio con il sale per cui mi vanno bene cosi' ;) un bacio. Aspetto le foto.

    RispondiElimina
  3. Bentornata, cara!! Aspetto una bella mail con un resoconto lungo, lungo...

    E poi... ho da raccontarti io di Lost, quindi...

    ;-))

    Ciaaaooo!!! ;-))

    RispondiElimina
  4. Che voglia questi gnocchi con ilformaggio...favolosi!!

    RispondiElimina
  5. benvenuta nel club!!! se passi da me vedrai che dieta sto facendo io... dai dai che si può perdere continuando a mangiare cose buooone!! certo che, se mi posti sti gnocchi stre-pi-to-si!!! come faccio a mantenere le mie buobne intenzioni??? ah... ma quanto tempo è che non li mangio??? ricordi di bambina... comq complimentissimi, sembrano ottimi davvero!!!!

    RispondiElimina
  6. Bentornata! Buoni gli gnocchi gratinati e non ti preoccupare per il sale, anch'io ne uso sempre pochissimo... Sono molto curiosa di vederele foto di Fuerteventura, io non ci sono mai stata!
    Baci

    RispondiElimina
  7. ciaooooooooooo
    bentornata finalmenteeeeeeeeeeee
    e che buona la ricetta
    baciiiiiii

    RispondiElimina
  8. bentornata e complimenti x la ricetta!

    RispondiElimina
  9. oddio oddio..gli gnocchi con la crosticina di formaggio..oddio oddio

    RispondiElimina
  10. Ma quale annoiarci?! Devi farci il resoconto e vogliamo assolutamente le foto! Tra l'altro mi fa anche comodo perchè Fuerteventura è proprio uno dei posti dove vorrei andare in vacanza...
    Baciotti

    RispondiElimina
  11. premio per te!!! Passa da me cara

    RispondiElimina
  12. Ecco dov'eri!!! beh hai fatto benissimo!!

    io aspetto il resoconto dettagliatissimo!! è un piacere leggerti! scrivi benissimo!!!

    un bacione e goditi gli ultimi giorni di vacanza (sigh!)

    RispondiElimina
  13. ahhhh mi sono dimenticata di commenta re gli gnocchi: beh...FANTASTICIII!!!

    RispondiElimina
  14. ma quante vacanze fai tuuuu?????? heheheeh brava brava fai bene! la tua ricetta è deliziosa io adoro gli gnocchi! un bacio Pippi

    RispondiElimina
  15. @maya
    meno male, sono contenta di non essere la sola con il problema della dieta e dei chili di troppo accumulati in vacanza!! l'unione fa la forza!!! :))
    Che carina, davvero ti stavi preoccupando?? No, è tutto a posto, ero solo in vacanza!! A presto con il post di Fuerte!!!


    @emilia
    le foto arriveranno presto! Un bacio!!

    @silvia
    ciao cara, è un vero piacere rileggerti!!!! La mail è stata spedita, tra poco te ne sedirò un'altra!!!
    Un bacio!!!

    @manu e silvia
    si, erano davvero molto buoni!! L'unico difetto era la mancanza di sale, ma a me piacevano lo stesso!!

    @gaijina
    si, anche a me gli gnocchi ricordano un po' l'infanzia perchè mia mamma li preparava spesso la domenica!! :)) e che buoni sono!!
    basta, non mi ci fare pensare che sono a dieta!!
    baci!

    @camomilla
    ciao camo, grazie per essere passata! per le foto dovrai aspettare domani, sto preparando il post!! a presto!! :))))

    @carmen
    ciao anche a te! grazie per essere passata, a presto!!!

    @micaela
    grazie, un bacio!!!

    @missk
    ah, ah, ah!!:DD

    RispondiElimina
  16. @dolcetto
    bene, allora mi dilungherò anche nelle foto e nei commenti!! :DD
    Fuerteventura te la consiglio, così come tutte le isole Canarie!

    @maya
    ti ringrazio tantissimo, appena potrò, verrò a ritirarlo!!

    @sara
    grazie per i complimenti, sei genilissima! a domani con il resoconto!!
    baci!

    @pippi
    ehhh...in effetti non hai proprio tutti i torti...però viaggiare è così bello che, quando ne ho la possibilità, cerco sempre di approfittarne!!
    Un bacio, GG

    RispondiElimina
  17. Ciao cara.... dai cè la faremo!!!!
    ^__^

    RispondiElimina
  18. wooooow booooniiii!
    copiati e spero incollati (non letteralmente) presto!
    dunque eri in vacanza ma brava brava brava, ci sei mancata.
    baci

    RispondiElimina
  19. Sembrano davvero una goduria!

    P.s. hai da ritirare qualcosina da me!!!

    Bacini
    Gialla

    RispondiElimina
  20. mamma mia che spettacolo.....

    mi sa che ti copierò la ricetta..

    mi piaccion troppo gli gnocchi...

    RispondiElimina
  21. Help!gnocchi..li voglio li voglio li voglio..li adoro!che goduria gratinati..Bravissima!
    Buona domenica :)

    RispondiElimina
  22. @morettina
    ce la faremo di sicuro!!! un bacio!

    @cricri
    se li provi, fammi sapere come sono venuti!!! a presto, grazie per essere passata!! :)))

    @gialla
    grazie cara, sei davvero gentilissima!! appena posso posto i dovuti ringraziamenti!!!

    @tiziana
    sono contenta che ti piacciano...copia pure, poi fammi sapere!! baci!!

    @nightfairy
    ti ringrazio, in effetti gli gnocchi sono uno dei primi piatti che più adoro...poi gratinati al forno vengono ancora meglio!
    Un bacio, GG

    RispondiElimina

Grazie per essere passati nel mio blog! Lasciatemi un commento, se vi va!