giovedì 1 marzo 2012

Chocolate cupcakes di Laurel Evans

Ma voi ce l'avete un tallone d'Achille in cucina?
Mi spiego meglio: avete qualcosa che proprio non siete in grado di fare, nonostante anni di prove ed esercitazioni, tutorials online, consigli di amiche foodbloggers e non? 
Io, ahimè, ne ho più di uno. Sacher, macarons ma, soprattutto, io non so usare lui, quell'attrezzo indispensabile nelle nostre cucine, quello che anche con un ingrediente semplicissimo (panna, crema, frosting...) riesce a darti sempre quell'effetto chic e mai banale. Di chi (sarebbe meglio dire "di cosa", ma per me lui è un'entita di cui ho quasi paura pronunciare il nome, manco fosse Voltemort...) sto parlano?
Ma del sac-a-poche, naturalmente! 
Le ho provate tutte, ho usato sia quello in plastica, sia quello monouso, bocchettine di varie forme che non so montare (giuro...), ho cercato tutorials online, ho chiesto aiuto a chicchessia ma nulla, io e lui viviamo in due mondi separati!
Quindi capite bene che decorare i cupcakes non sia proprio una cosa da nulla per me...io ci metto impegno, il risultato è imperfetto all'ennesima potenza...ma almeno il gusto è buono! E, ancora una volta, devo dire grazie alla mia "Bibbia della cucina americana", ovvero il libro "Buon Appetito America!" di Laurel Evans...non ne posso più fare a meno!
E sappiate che, a proposito di cucina americana, la vostra GG potrebbe avere in serbo una sorpresina...






Ingredienti (per 13-14 cupcakes):
150 g di farina per dolci Molini Rosignoli;
2 cucchiaini di lievito per dolci;
1/4 di cucchiaino di sale;
50 g di cacao amaro;
110 g di burro a temperatura ambiente;
150 g di zucchero;
2 uova grandi a temperatura ambiente;
120 ml di latte;
1 cucchiaino di essenza di vaniglia.

Per il buttercream frosting (glassa):
113 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente;
300 g di zucchero a velo;
5-6 cucchiai di latte;
2-3 cucchiaini ricolmi di cacao amaro (solo per il frosting marrone)




Mescolate in una ciotola media la farina, il lievito, il sale, il cacao e mettete da parte. Mescolate in una ciotolina il latte e la vaniglia.
Lavorate insieme con un mixer il burro e lo zucchero finchè il composto sarà chiaro e spumoso, per circa 3 minuti. Unite le uova, uno alla volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta finché il composto sarà ben amalgamato. Unite circa 1/3 del composto con la farina a quello di burro e zucchero e lavorateli a bassa velocità per amalgamarli. Unite circa metà del latte con la vaniglia e sbattete bene. Continuate ad aggiungere gli ingredienti alternando quelli secchi a quelli umidi e terminando con quelli secchi. 
Riempite gli stampini da muffins per 2/3 con il composto (a questo proposito, io avevo terminato i pirottini di carta, così ho semplicemente tagliato dei quadrati di carta da forno abbastanza ampi e li ho utilizzati al posto dei pirottini...metodo facile, economico e veloce!) e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 22-25 minuti o finchè uno stecchino infilato al centro non risulterà ben asciutto.
Lasciate raffreddare.
Intanto preparate il frosting: in una ciotola capiente sbattete il burro fino ad ottenere una crema. Unite gradualmente lo zucchero a velo, continuando a sbattere finchè il composto è liscio. Se risulta troppo denso, diluitelo con il latte, poco alla volta. A questo punto potete aggiungere aromi e coloranti a piacere. Io ho diviso il composto in tre parti, ad una ho aggiunto il colorante alimentare rosa, all'altra il cacao amaro e l'altra ancora l'ho lasciata in purezza
Decorate i cupcakes utilizzando una tasca da pasticcere, oppure stendete la glassa sulla superficie con una spatola. Cospargete con codette colorate o altre decorazioni a vostra scelta.


Con questa ricetta partecipo al contest di Nuvole di farina "Piccole dolci delizie"

19 commenti:

  1. Ma dai anch'io adoro Laurel!E ti sono venuti strabilianti Gigì questi cupcakes,io avrei questa precisione??Mi sà di no...

    RispondiElimina
  2. Splendidi questi cupcakes!!

    RispondiElimina
  3. mamma mia che belli e anche buoni , non saprei quale scegliere ..ahahha ok li mangio tutti !!!!

    RispondiElimina
  4. bellissimi li assaggio tutti !
    Brava !

    RispondiElimina
  5. che idea fantastica complimenti

    RispondiElimina
  6. Come ti capisco anche io con la sac a poche ho un pessimo rapporto e quando vede quegli splendidi cup cake decorati in modo perfetto provo tanta sana invidia ahah!!!I tuoi comunque sono bellissimi e immagino anche buoni!!Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  7. io odio la sac a poche! proprio ieri c'ho litigato furiosamente!però i tuoi cupcake sono strepitosi!! bravissima!

    RispondiElimina
  8. Ma che meraviglia, troppo belli!Ciao

    RispondiElimina
  9. CIAO, GRAZIE DI ESSERE PASSATA DA ME.. QUESTI MUFFIN SONO DELIZIOSI.. A PRESTO CIAO CIAO

    RispondiElimina
  10. Ma dai GG che sono proprio belli i tuoi cupcakes!! :-D Tra l'altro il pirottino di carta forno è semplice ma davvero di grande effetto, una chiccheria! :-)) Un bacione e buon week-end!
    Elisa

    RispondiElimina
  11. @Alessandra
    Grazie mille, mi fa piacere trovare un'altra fan di Laurel...ho in mente di provare parecchie altre ricette in futuro! ;-)

    @Maria
    Grazie!

    @Mary
    Ma si, nell'indecisione è meglio mangiarli tutti! ;-)

    @Anna
    Grazie!

    @Giovanna
    Grazie!

    @Rossella
    Abbiamo qualcosa in comune allora! Ma ho deciso che mi eserciterò finchè non riuscirò ad usare il sac a poche in maniera perfetta (o quasi...!)

    @RUMI
    Ti capisco...grazie per i complimenti! ;-)

    @LA PASTICCIONA
    Grazie!

    @La cucina di Molly
    Grazie!

    @Tiziana
    Grazie a te! ;-)

    @Elisaltea
    Vero? Anche io trovo che il pirottino di carta da forno sia un accessorio molto di classe!

    GG

    RispondiElimina
  12. Sono deliziosi, con quelle codette colorate sono allegri e simpaticissimi. E soprattutto...GOLOSI ^_^ Baci, buona settimana

    RispondiElimina
  13. Che bello questo blog! Appena scoperto! Ti seguo con piacere! A presto
    http://petitecuilliere.blogspot.com/
    Claudia

    RispondiElimina
  14. @Federica
    Grazie! ;-)

    @C.
    Grazie mille per la visita, ricambierò non appena possibile!

    Un bacione, GG

    RispondiElimina
  15. Ma sono troppo belli *_* sei stata bravissima, complimenti!
    Tiziana

    RispondiElimina
  16. @Pecorella di Marzapane
    Grazie mille! ;-)

    GG

    RispondiElimina
  17. Ti dirò che sembrano tutto tranne che imperfetti, quell'attrezzo è oscuro nell'uso anche per me, ma il mio tallone d'achille sono i coni di carta forno, quelli piccolini a cui tu devi fare il beccuccio per scrivere o fare le piccole decorazioni. Grazie per la ricetta, e ti aspetto anche con altre golosità. Un abbraccioe buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille a te per il contest, ti capisco, l'avversione per i conetti di carta da forno l'ho anche io (anche se mi riescono meglio che utilizzare il normale sac a poche!).
      A presto!

      Elimina

Grazie per essere passati nel mio blog! Lasciatemi un commento, se vi va!