sabato 25 luglio 2009

Charlotte al cioccolato e lamponi

Ragazzi, questa la dovete proprio provare!
Come dice mia mamma "è il miglior semifreddo che abbia mai fatto" ed è "proprio ottimo per questa stagione"!
Dopo aver terminato gli esami, la voglia di tornare ai fornelli è stata tale che ho deciso di preparare qualcosa di speciale ed un po' scenografico, pur senza una vera ragione. E così, ecco che lo speciale libretto "Cioccolato/Torte classiche" di Sale&Pepe collection mi è venuto in aiuto e, avendo voluto da tempo testare la bontà dell'accoppiata lamponi-cioccolato, mi è sembrata l'ora di procedere a questa preparazione.
Vi consiglio vivamente di provare questa charlotte, sia per il fatto che portandola ad una cena o ad un pranzo estivo farete un figurone e stupirete i commensali da un punto di vista estetico, sia perché li conquisterete ancor di più con il gusto morbido e delicato dello strato al cioccolato e di quello ai lamponi.
La preparazione non è complessa, solamente un pochino lunga da eseguire, tuttavia vi assicuro che verrete ampiamente ricompensati!
L'unico passaggio sul quale bisogna fare un po' più di attenzione (e che io, ovviamente, ho sbagliato!) è quello in cui dividerete l'impasto ESATTAMENTE in due metà UGUALI...ecco, come dicevo prima, io non sono riuscita ad eguagliare le parti, cosicché lo strato al cioccolato è risultato troppo sottile, mentre quello ai lamponi troppo spesso...ma vabbè, andrà meglio la prossima volta...perché sono sicura ci sarà un prossima volta!
Ingredienti (per circa 8 persone):
200 g di savoiardi (io ne ho utilizzati una ventina circa);
600 ml di latte;
2 uova grandi + 2 tuorli;
125 g di zucchero;
14 g di gelatina in fogli;
400 ml di panna fresca;
150 g di cioccolato fondente fuso e freddo;
1 cucchiaio di zucchero extra;
1 cucchiaio di rum;
250 g di lamponi freschi;
panna fresa per servire (facoltativo);
lamponi freschi per guarnire (facoltativo).
Rivestite la base di una tortiera a bordo apribile con un anello di alluminio se lo avete, oppure con della carta stagnola prima di chiudere lo stampo, poi foderate anche i lati. Tagliate un'estremità dei savoiardi in modo che siano dritti, poi disponeteli lungo il bordo dello stampo con l'estremità tagliata verso il basso.
Per la bavarese: scaldate il latte in una casseruola, ma senza farlo bollire. In una ciotola sbattete a mano con una frusta di metallo le uova intere e i tuorli con lo zucchero. Versate a filo il latte caldo nelle uova, continuando a sbattere per amalgamare.
Rimettete il composto nella pentola e scaldatelo a fuoco dolce, mescolando con un cucchiaio di legno, finché il composto velerà il dorso del cucchiaio. Non fatelo bollire.
Stemperate la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, scioglietela a fuoco dolce in un pentolino ed aggiungetela alla bavarese. Dividete il composto in due parti UGUALI (...:-D)
Montate la panna. Per lo strato al cioccolato, incorporate il cioccolato fuso raffreddato in metà del composto e poi aggiungete la panna montata. Versate l'impasto nello stampo con i savoiardi (avendo cura di fare molta attenzione a non farli cadere e sporcare di cioccolato) e mettetelo in frigo a raffreddare per almeno un ora.
Nel frattempo preparate lo strato di lamponi: raccogliete lo zucchero extra ed il liquore in un pentolino e scaldate a fuoco dolce.
Unite i lamponi e mettete da parte a raffreddare, frullate il tutto e incorporate alla seconda metà della bavarese insieme alla panna. Mettete in frigo il composto per 1-2 ore, fino a quando si solidifica, poi spalmatelo sopra lo strato al cioccolato.
Coprite la charlotte e mettetela in frigorifero tutta la notte.
Tagliatela a fette e servite con un ciuffetto di panna e qualche lampone.

Vi saluto con questa ricetta perché domani parto per Budapest...un bacio a tutti, ci risentiamo al mio ritorno! ;-)

18 commenti:

  1. Splendido GG!deve essere buonissimo..Buona domenica!

    RispondiElimina
  2. è bella davvero!! con questa recensione sarà uno di quelli che proverò nel mio mese in italia!!! buonissime vacanze gg||

    RispondiElimina
  3. che bello...e chissà che buono!!!

    RispondiElimina
  4. @Nightfairy
    Grazie! In effetti è davvero buonissima con il suo contrasto tra cioccolato e lamponi! Buona domenica anche a te!

    @Mary
    Ti ringrazio! Anche il gusto lo è, te l'assicuro!

    @Gaijina
    Siiii!! Provala assoltamente quando torni qui in Italia! E se lo fai, fammi sapere!! Un bacio!

    @Federica
    Moooooolto buona! ;-)

    Un bacione, GG

    RispondiElimina
  5. Cavoli GG davvero invitante!! Complimentoni..peccato che dalle mie parti i lamponi sono una rarità!!

    RispondiElimina
  6. Complimenti Giada, ha un ottimo aspetto, deve essere deliziosa!

    RispondiElimina
  7. ... anche io sono sicura che ci sarà una prossima volta...!!!!!!!!

    ;-)

    PS: è un capolavoro come sempre!!!!!!!! Wow!!!!!!!! Braaaavaaaaa!!!!!!

    ;-)

    RispondiElimina
  8. una magnifica charlotte il sapore cioccolato e lamponi non è niente male

    RispondiElimina
  9. @lauretta
    davvero sono una rarita' da te i lamponi??
    che strano! Eppure sono cosi' buoni!

    @tania
    ti assicuro che non solo sembra una squisitezza,ma lo e' anche!! Grazie per i complimenti, un bacione! :-)

    @silvia
    graaaaaaaaaaazie, cara, sei sempre troppo buona con i complimenti! Un grossissimo bacio da budapest! :-))))

    @gunther
    grazie per i complimenti!! Hai ragione, ho scoperto da poco questo abbonamento e gia' lo adoro e io in mente un altro paio di ricertine...un bacione!!

    Gg

    RispondiElimina
  10. @gunther
    ovviamente volevo dire "abbinamento" e "ho in mente"...!
    ;-)

    RispondiElimina
  11. Che bella, ma lo sai che non l'ho mai fatta la charlotte, devo assolutamente rimediare.
    Faccio mia la ricetta!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. @stefi
    guarda, neppure io l'avevo mai provata prima della scorsa settimana...eppure e' venuta una meraviglia!! Se decidi di provarla, fammi sapere che sono curiosissima...! Un bacio
    ;-)

    RispondiElimina
  13. Ti auguro buone feriee!!!!!
    Ci ritroviamo a Settembreee!!!!!!

    RispondiElimina
  14. ma che bontà...
    bravissima! io quasi quasi un pezzetto lo prenderei volentieri...

    RispondiElimina
  15. @stefi
    buone ferie anche a te!! Ti auguro che siano migliori delle mie...un bacione! ;-)

    @Betty
    grazie! Allora siamo d'accordo, te ne lascio un pezzettino...non tanto grande, però!!! ;-)

    RispondiElimina
  16. ciao GiGì che ricetta fantastica!
    spero di riuscire a provarla prima possibile, dev'essere ottima e la presentazione deliziosa.
    Buona vacanza...beata te!
    io rimango relegata nel mio ufficio anche per questo agosto.
    baci baci stellina

    RispondiElimina
  17. @CriCri
    Ciao!! Ma quanto tempo!
    Se prvi la ricetta, fammi sapere perchè è veramente buonissima...mi dispice che tu debba passare l'agosto in ufficio, ma spero che riuscirai a fare un po' di vacanza prima della fine dell'anno!!
    Un bacione! GG

    RispondiElimina

Grazie per essere passati nel mio blog! Lasciatemi un commento, se vi va!